Proposta 08 Laos 7 giorni/6 notti

LUANG PRABANG, VIENTIANE, KHONG ISLAND, PAKSE
Partenza giornaliera in arrangiamento privato con guida locale parlante inglese o francese, guida locale parlante italiano su richiesta.

GIORNO 1 : LUANG PRABANG

Arrivo in mattinata a Luang Prabang. Operazioni di sbarco e rilascio del visto di ingresso, incontro con la nostra guida locale per il trasferimento in hotel. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio inizio delle visite della prima capitale laotiana, situata alla confluenza dei fiumi Khan e Mekong. Visita dei templi più importanti: Wat May, Wat Vixoun, Wat Xieng Thong e alla collina di Phu Si, disseminata di templi più recenti. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

GIORNO 2 : LUANG PRABANG - Ban Phanom - LUANG PRABANG

Prima colazione in hotel e inizio con la visita al Palazzo reale ed al suo museo, successivamente partenza inbarca da Luang Prabang lungo il Mekong alla foce del fiume Nam Ouper per visitare le Grotte di Pak Ou, due grotte situate nella parte inferiore di un dirupo di pietra calcarea piene di statuette e immagini di Buddha. Pranzo in ristorante locale. Lungo il tragitto di rientro, sosta al villaggio dei tessitori di Ban Phanom. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

GIORNO 3 : LUANG PRABANG - VIENTIANE

Prima colazione in hotel. Tempo libero e trasferimento in tempo utile all’aeroporto. Partenza con volo per Vientiane, arrivo e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio si visiteranno il Wat Phra Keo, tempio sconsacrato e trasformato in museo d’arte buddista in cui sono conservati alcuni dei migliori esempi della statuaria laotiana, e il Wat Si Saket, il più antico tempio della città, il cui cortile è affollato da una miriade di statuette di Buddha. Pranzo in ristorante locale. Si prosegue con la visita all’Arco di Trionfo, il Patuxay, simbolo dell’indipendenza laotiana e al That Luang “grande Stupa”, il più importante monumento nazionale del Laos, simbolo del paese e della sovranità laotiana. Al termine una simpatica sosta al mercato coperto dove si potranno fare interessanti e curiosi acquisti. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

GIORNO 4 : VIENTIANE - Pakse - Champassak - KHONG ISLAND

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto di buon mattino e partenza con volo per Pakse. Si iniziano le visite dal complesso dei templi preangkoriani di Wat Phu Champasak. Un massiccio montuoso, antico luogo di culto dei geni della montagna e degli spiriti delle acque, venne scelto già nel VI secolo dai Khmer del regno di Cenla per erigervi un tempio in onore del Dio Shiva. Fu chiamato Wat Phu, il “Tempio della Montagna”. Gli imperatori di Angkor considerarono questo luogo il loro tempio dinastico. Fu Jayavarman IV che nella prima metà del X secolo diede inizio ai grandiosi lavori di cui oggi restano imponenti vestigia. Una via sacra lunga 800 metri sale dal bacino artificiale di 180 metri per 600, passando tra due grandi santuari a base rettangolare, fino ad una altura che si eleva di 70 metri sulla pianura circostante e sulla quale sorge il tempio propriamente detto, dove un tempo era conservato un sacro lingam in oro. La visita del sito è una continua scoperta di statue e grandiosi bassorilievi scolpiti nella viva roccia. Poco distante il corso del Mekong si allarga per accogliere l’isola di Daeng dove gli abitanti vivono di pesca e colture tropicali. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento con imbarcazioni locali fino a raggiungere Don Khong, la grande isola. Arrivo, sistemazione, cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 5 : KHONG ISLAND

Prima colazione in hotel. Visita alle 4000 isole del Mekong, una delle zone più belle dell'intera regione. Dopo circa un'ora e mezzo di navigazione, sbarco a Don Det ed attraversamento dell'isola e del ponte che la collega a Done Khong. Sosta alle rapide e cascate di Li Phi. Dopo pranzo si prosegue in barca verso il confine con la Cambogia per cercare di avvistare alcuni esemplari di acqua dolce. Rientro all'Isola di Khong. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 6 : KHONG ISLAND - PAKSE

Prima colazione. Partenza per Pakse con visita del Phu Assa, il tempio consistente in una serie di piccole torri che ricordano quelle di un castello fortificato che s'innalzano per circa 2 metri e costruite con pietre piatte una sull'altra in modo da formare un cerchio intorno ad una costruzione centrale. Per i laotiani si tratta dell’antica fortezza di un re proveniente dalla provincia di Attapeu, altri suggeriscono che si tratti di megaliti rituali ma, come per molti altri siti archeologici in Laos, le origini rimangono incerte ed ancora un mistero irrisolto. Nelle vicinanze del sito è anche possibile vedere un’impronta di Buddha scolpita nella roccia. Dopo il pranzo in ristorante locale si prosegue per Pakse. Arrivo, sistemazione, cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 7 : PAKSE

Prima colazione in hotel. Tempo libero e trasferimento in aeroporto per la vostra successiva destinazione.

Note:

Come da regola internazionale l'orario previsto per la consegna delle camere e' alle 14.00, il nostro ufficio corrispondente cercherà di fare in modo, qualora sia possibile, che queste vengano assegnate prima dell'orario stabilito.

Questo programma può cambiare in base alla disponibilità dei voli domestici, delle condizioni atmosferiche e di trasporto senza alcun preavviso. Il nostro ufficio corrispondente farà tutto il possibile per attenersi al programma sopracitato.